IMOCO Volley

RISARCIRE

PRIDE TO BE..

BORSA MARE VPP

GVPP CHANNEL

*NOVITA'* GVPP

Vieni a Giocare anche TU!

Vieni a Giocare anche TU!

I nostri trofei

TROFEI FIPAV REGIONALI TROFEI PROVINCIALI TROFEI CSI
RISARCIRE SAN DONA’, E’ ANCORA B1! PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabrizio Cibin   
Venerdì 22 Luglio 2016 19:03

alt

E’ arrivata questo pomeriggio dalla Federazione la notizia tanto attesa: la Risarcire San Donà giocherà anche la prossima stagione in B1. E’ stata, dunque, accolta la richiesta del Volley Pool Piave di essere ripescata. Premiata, dunque, la politica societaria di puntare al lavoro con i giovani talenti.

Per quanto riguarda il gruppo, oggi c’è stato formalmente il “rompete le righe”, con il saluto della squadra a Roberta Carraro, l’alzatrice acquistata dall’Imoco Conegliano (A1) e girata al Mondovì (A2) per fare esperienza. Gruppo che si è poi presentato in via Giorgione per l’inaugurazione della nuova agenzia assicurativa “Assicurandoci”.

Non vanno in ferie, invece, i dirigenti che sono costantemente al lavoro per allestire la nuova prima squadra, oltre a tutto il settore giovanile. Tante le atlete che in questi giorni stanno provando, sotto la super visione del responsabile tecnico, Giuseppe Giannetti, per vestire la maglia pluriscudettata (dieci complessivamente i titoli nazionali più una coppa Italia di A2) del Volley Pool Piave e sognare di diventare, un giorno, una pantera, come avvenuto di recente alle varie Chiara De Bortoli, Eleonora Furlan, Martina Boscoscuro.


 
NASCE "ASSICURANDOCI". VENERDI' 22 L'INAUGURAZIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabrizio Cibin   
Martedì 19 Luglio 2016 22:28

Studio Risarcire è lieto di informarvi che la nostra azienda, Ridacom Srl, ha aperto un nuovo studio: "Assicurandoci", agenzia assicurativa, ove potrete trovare personale qualificato che saprà consigliarvi verso la polizza migliore per le vostre esigenze oltre ad un ambiente innovativo ed accogliente.

 

Siamo lievi di invitarvi all'inaugurazione il giorno

VENERDI' 22 LUGLIO, ALLE ORE 17.00

 

Per tutti gli iscritti al Volley Pool Piave, per i genitori ed i parenti delle atlete, che si presenteranno con la presente presso i nostri uffici, vi sarà inoltre una speciale scontistica sulla polizza a loro riservata.

 

Vi aspettiamo.


 
ROBERTA E' DIVENTATA UNA PANTERA PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabrizio Cibin   
Lunedì 11 Luglio 2016 15:04

alt

Quelli di questi giorni sono gli ultimi allenamenti per Roberta Carraro con la maglia del San Donà. L’alzatrice del Volley Pool Piave, che proprio un anno fa partiva con la Nazionale per diventare campionessa del mondo, è diventata una “Pantera”. Il suo cartellino è stato acquistato dall’Imoco Conegliano (A1); la giocatrice però disputerà la prossima stagione in prestito al Mondovì, per una importante esperienza in A2.

Dopo nove anni, finisce la sua avventura al Volley Pool Piave.

 

“Ora come ora sono ovviamente dispiaciuta di lasciare questa squadra, le mie compagne, gli allenatori e tutte le persone che ne fanno parte, ma d'altra parte anche entusiasta di andare a giocare per la prima volta fuori casa e in una squadra di serie A2. Alla maglia di San Donà, essendo stata la mia prima società, posso dire che sarò sempre molto legata. Questa squadra mi ha regalato un sacco di soddisfazioni, a partire da quelle di squadra e arrivando a quelle individuali. Non posso dire che ci sia qualcosa in particolare che ricordo meglio di altro.. sicuramente resteranno impresse nella mente tutte le finali nazionali (dove abbiamo collezionato un secondo. un terzo, un quarto e un quinto posto)”.

Ora questa avventura: preoccupata? “Come ho detto sono contenta della mia scelta, le preoccupazioni non sono molte, sebbene sia consapevole dell'importanza del campionato. Penso a giocarmela e a dare il meglio non appena mi venga data l'opportunità. Obbiettivi ce ne sono tanti, in primis c'è sempre quello di migliorare e poi per i risultati ci sarà tempo!”.

Cosa ti porterai a Cuneo della nostra società? “Ovviamente anche se me ne andrò da San Donà porterò con me tutti i consigli e gli insegnamenti che ho ricevuto qui e che mi "faranno comodo" anche nella nuova società. Da un punto di vista delle cose materiali speravo di potermi portare la maglia da gioco della serie B1, ma per questo sto ancora trattando” (E qui Roberta sorride)

Il tuo rammarico? “Il mio rammarico, se così può essere definito, è quello di non essere riuscita a vincere uno scudetto, dato che l'oro è l'unico metallo che manca tra le mie medaglie. Per quanto riguarda il resto credo che rimpianti non ce ne siano”.

Volendo ringraziare qualcuno… “I ringraziamenti li ho lasciati per ultimi: e il primo grazie va alla mia squadra e a tutte le mie compagne assieme a Beppe, il mio allenatore; ma anche ad Alberto e Alessandro, che mi hanno sopportata ogni giorno in palestra, a Piero, che mi ha torturata quando avevo male alle ginocchia, a Massimo e a Franco per non avermi fatto mancare mai nulla... e a tutte le persone che in un modo o nell'altro mi hanno aiutata a crescere durante questo percorso”.

“Credo che l'avventura che ho passato in questa società sia ineguagliabile.. qui ho imparato a giocare a pallavolo, e tutte le soddisfazioni che ho avuto sono merito degli insegnamenti ricevuti dai miei allenatori, partendo dal minivolley e terminando da quest'ultimo anno di B1, e per questo credo che un grazie non basti”.

 


 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 627